Ihr Warenkorb ist noch leer.

Günther Pallaver | Giorgio Mezzalira

Ubriacatura identitaria

L’estrema destra in Alto Adige

Le regioni di confine, dove i conflitti nazionali vengono prima scatenati e poi sfruttati politicamente, sono un’area fertile per l’estremismo di destra. L’Alto Adige ne è un esempio paradigmatico. L’estremismo tedesco e quello italiano di destra marciano ancora separatamente, perché contrapposti dal proprio nazionalismo. Ma entrambi si rafforzano. Con CasaPound il fascismo del terzo millennio si è già insediato nel Comune di Bolzano. Sul versante tedesco, organizzazioni neonaziste e di destra giocano con la paura primigenia dei sudtirolesi di perdere l’identità. In Alto Adige gli estremisti di destra non sono soli, ricevono costanti rifornimenti ideologici dalla Germania, dall’Austria e dall’Italia.

Edizione bilingue

 

Autori
Alexander Fontó, Kathrin Glösel, Johannes Kramer, Hanna Lichtenberger, Guido Margheri, Giorgio Mezzalira, Günther Pallaver, Leopold Steurer, Lukas Tröger, Max Volgger, Bernhard Weidinger

 

Anche in formato Ebook logo web

Ubriacatura identitaria
Online Preis:Euro 18,00
Basispreis inkl. Steuern
Ladenpreis: Euro 18,00
Brossura
15,5 × 23 cm | 160 pagine
ISBN: 978-88-7283-709-2