Agnes Schwienbacher

Rinchiusa

In balia della giustizia

È notte. Suonano alla porta. Agnes viene arrestata. Il motivo le verrà spiegato solo più avanti: è accusata di traffico di droga e rischia fino a dieci anni di carcere.

Con grande forza espressiva Agnes descrive la quotidianità nel sovraffollato carcere femminile “Dozza” di Bologna e le condizioni di vita che logorano animo e fisico delle detenute. È giusto che a causa dei loro sbagli debbano rinunciare anche al diritto alla salute? Al diritto a un processo equo, al diritto a essere trattate con umanità? Questo libro racconta il senso di impotenza e di smarrimento ma anche il percorso per ritrovare sé stessi, ritrovare la speranza e riconquistare la libertà.

Un esempio per chiunque cerchi di sollevarsi dai propri guai.
Tiziana Tomassetti, arteterapeuta

Disponibile su:
Amazon
Thalia
Weltbild
Mondadori
Mayersche
Hugendubel

Recensioni:

Un libro da leggere senza preconcetti, non per ricavare certezze, ma per scoprire alcune importanti sfumature della vita.
Mauro Sperandio, franzmagazine

Il libro racconta l'importanza della solidarietà, dei rapporti umani che permettono di superare anche le peggiori avversità, le peggiori ingiustizie.
Malaerba, www.radiotandem.it 

di più
Rinchiusa
ISBN: 978-88-7283-723-8
  • Zur deutschsprachigen Version