20,00 €
Sul filo del crinale
La vita e la morte nell’esperienza di un medico amante dell’avventura
  • 827-IT
  • 978-88-7283-827-3

Rinunciare non è un’opzione

Quanto sono vicine tra loro la vita e la morte! Nel reparto di Terapia intensiva neonatale, dove si lotta per la vita dei bambini prematuri. Tra i ghiacci spietati del Polo Nord o del Nanga Parbat, dove un passo falso può essere fatale. Nei momenti critici occorre sempre mantenere la calma e prendere le decisioni giuste. Da semplice ragazzo di montagna ad appassionato amante dell’avventura e pioniere della neonatologia – questa è l’avvincente storia di Hubert Messner, un uomo che ha sempre tenuto testa al destino. Un uomo positivo, energico e ottimista.

«Hubert, il fondista tenace, il mio fratello preferito, ha esplorato spingendosi al limite la sua passione per l’alpinismo, la medicina e l’avventura — ma soprattutto ha salvato delle vite, donando a tutti noi speranza nel futuro.» Reinhold Messner

» I casi più difficili raccontati dal noto primario

» Il reparto di Neonatologia di Bolzano è tra i più rinomati d’Europa

» Le avventurose spedizioni al fianco di Reinhold

» La storia della famiglia Messner

Cartella stampa

Alla rubrica Libri d’Oggi del settimanale nazionale OGGI


Recensioni

Spunto per una riflessione sulla sfida rappresentata dalle situazioni estreme.
Corriere della Sera

Hubert, un uomo che ha sempre tenuto testa al destino. Un uomo positivo, energico e ottimista.
Il Tempo

Storia molto perturbante
Oggi

Ci sono le sue compagne, vita e morte, a ogni pagina. Si rincorrono e si lasciano per poi ritrovarsi davanti ad una culla vuota oppure nello sguardo di una mamma che ha appena riabbracciato il suo bambino che temeva di aver perduto per sempre. 
Paolo Campostrini, Alto Adige

C’è sempre un orizzonte sul filo del crinale che sia quello di un’incubatrice o quello in vetta per restare attaccati alla vita. Hubert Messner ha vissuto come parte di un unico percorso di lotta contro la morte, che oggi racconta in una biografia.
Luigina Venturelli, TGR Rai Alto Adige

Correndo le pagine del libro ci si commuove nei capitoli che raccontano i momenti più difficili della lotta tra la vita e la morte in corsi, l’adrenalina invece prende il sopravento nelle pagine che vedono Hubert affiancare il fratello Reinhold nelle sue avventure.
Simone Casciano, VB33

Scorrendo le pagine si comprende quanto sia per lui importante che un medico riesca a “trovare di nuovo il tempo per i singolo paziente, percepirlo come persona”.
Silvia Vernaccini, Corriere dell’Alto Adige

Vicende vissute sul filo di un crinale, ora concreto, fatto pietra e ghiaccio, ora etico e morale fatto di domane e scelte da prendere senza cedere al panico. Vicende, quindi, raccontate nel libro per condividere l’esperienza che ne è scaturita.
Luca Ferraiuolo, askanews

Questo libro parla di noi, pieno di vitalità e pieno di tanti sguardi.
Paolo Mazzucato, Zeppelin Rai Alto Adige

Hubert Messner ha scritto un libro che non parla solo di viaggi in giro per il mondo, ma anche del suo lavoro, che in quanto ad emozioni e pericolo non ha nulla di meno.
Marta Elena Casanova, TGCOM24

Incredibile e avvincente
RAI UNO, Oggi è un altro giorno

Sul filo del crinale
La vita e la morte nell’esperienza di un medico amante dell’avventura
827-IT
978-88-7283-827-3

Technische Daten

13,5 × 21 cm | 240 pagine
Traduzione di Giovanna Ianeselli
Prezzo copertina: euro 20,00 [I]; 22,00 [D/A]
Lenz Koppelstätter
Hubert Messner
Hardcover
    Keine geplanten Veranstaltungen

Verwandte Produkte